rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

«Giunta Serracchiani insabbia caso di conflitto di interessi», Ziberna (FI)

Durissimo Rodolfo Ziberna, vicecapogruppo FI in Regione: «La Giunta Serracchiani, come ormai ci ha abituati, applica due pesi e due misure, a seconda dell'appartenenza politica. Oggi ha insabbiato un evidentissimo caso di conflitto di interessi del presidente della Git di Grado»

«Alcune settimane fa - afferma  Rodolfo Ziberna, vicecapogruppo FI in Regione - avevo denunciato con una interrogazione l'evidente conflitto di interessi del neo-presidente della società Grado impianti turistici, sulla cui professionalità non vi é nulla da eccepire ma in quanto contemporaneamente membro del Consiglio di amministrazione della società proprietaria delle Terme marine Grado, principale concorrente delle Terme marine gestite dalla Git».

«La risposta data in Aula dal vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello - rende noto il consigliere forzista -, è stata sconcertante: la Giunta ritiene che gestire due strutture, una privata e una con finalità pubbliche, in evidente concorrenza tra loro, non è conflitto di interessi. Appare scandaloso come questa Giunta applichi, e pure in modo sfacciato, le norme esclusivamente a proprio piacimento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Giunta Serracchiani insabbia caso di conflitto di interessi», Ziberna (FI)

TriestePrima è in caricamento