Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Il nostro impegno per il lavoro e il rilancio del commercio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Indietro 1 UN IMPEGNO PER IL LAVORO forzaduinoaurisina@libero.it 15:13 A massimo.romita@libero.it Rispondi a tuttiInoltraEliminaModificaAltro Il nostro Comune non può continuare a guardare i nostri giovani allontanarsi e non può nello stesso tempo veder morire attività tradizionali legate da sempre al nostro territorio - ha aperto l'incontro Daniela Pallotta - Il passaggio generazionale, momento delicato in azienda, va sostenuto in ogni modo. Vogliamo sviluppare politiche strategiche a favore delle attività imprenditoriali esistenti composte per il 90% da attività familiari che costituiscono il cuore del comparto produttivo del Comune di Duino Aurisina. Pertanto sarà importante dare supporto alle realtà imprenditoriali esistenti, magari prevedendo la creazione di un Consorzio di Sviluppo Locale (come previsto nel Rilanciaimpresa regionale) e a quelle realtà che offrono la possibilità di incrementare posti di lavoro al fine di favorire ed incentivare l'occupazione - ha sottolineato la candidata a Sindaco Daniela Pallotta. Sarà infine nostro impegno sia valutare attentamente un piano di locazione agevolata di locali comunali in disuso per nuove attività, imprese e negozi aperti da giovani e incentivare rapporti di partnership tra imprese locali e scuole su progetti di ricerca e sviluppo fondamentali per consentire la creazione di nuovi posti di lavoro. Vogliamo ripartire dagli operatori esistenti, che nonostante tutto continuano a sopravvivere, cominciando dalla riqualificazione dei centri storici per attrarre gli utenti e la clientela - ha ribadito Massimo Romita Capolista della Lista Forza Duino Aurisina - ma anche ristrutturare il SUAP Sportello Unico Attività Produttive (in attesa di conoscere la fine delle UTI), per dare sostegno amministrativo alle attività commerciali che puntano a sviluppare le proprie imprese ed in particolare sostenere chi con nuove iniziative imprenditoriali garantiranno nuova occupazione giovanile. Vogliamo poi far ripartire il commercio in chiave promozionale e in sinergia con i Centri in Via, strumento che l'attuale amministrazione non ha saputo sviluppare. Realizzare poi una conferenza permanente per il lavoro e lo sviluppo economico che metta attorno ad un tavolo operatori, associazioni di categoria, sindacati per sviluppare le politiche del lavoro assieme. Fondamentale poi sostenere con forza ogni tipo di azione per salvaguardare i posti di lavoro delle due delle principali aziende (la Pineta del Carso e la Cartiera Burgo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nostro impegno per il lavoro e il rilancio del commercio

TriestePrima è in caricamento