menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Illy: «La leggere Fornero è la migliore del mondo». Razza: «Chieda scusa agli esodati e alle loro famiglie»

«L’infelice dichiarazione fatta da Riccardo Illy a proposito della Legge Fornero è un'offesa a tutte quelle persone che, da un giorno all’altro, si sono trovate in una situazione drammatica non potendo più contare di fatto su alcun sostegno economico»

«La legge Fornero la migliore del mondo». Lo ha dichiarato l'ex sindaco di Trieste e governatore della Regione Fvg, Riccardo Illy ospite ieri sera a Ring con Ferdinando Avarino, sui temi della politica nazionale. «È l'unica al mondo che abbia indicizzato l'età del pensionamento legandolo alla vita attesa» ha aggiunto Illy motivando la sua affermazione.

Non sono mancate le prime repliche. «Illy chieda scusa agli esodati e alle loro famiglie» ha dichiarato Radames Razza, vicesegretario Lega Nord Trieste. «L’infelice dichiarazione fatta da Riccardo Illy a proposito della Legge Fornero è un'offesa a tutte quelle persone che, da un giorno all’altro, si sono trovate in una situazione drammatica non potendo più contare di fatto su alcun sostegno economico. Il fatto di essere ritornato alla ribalta dopo un po' di tempo nel mondo politico e di aspirare ad un posto al parlamento non lo rende immune da rilasciare dichiarazioni che dire aberranti è poca cosa. La legge Fornero deve essere cancellata, perché ha portato in tante famiglie italiane incertezza per il futuro, lasciando nel limbo lavoratori che avevano la facoltà e il sacrosanto diritto di andare in pensione dopo una vita lavorativa affrontata il più delle volte con tanti sacrifici».

«Credo che 41 anni di lavoro, oppure la cosiddetta “quota 100”, ovvero la somma degli anni contributivi e dell’età anagrafica, possano essere credenziali più che sufficienti per ambire ad un meritato riposo. Infatti è questa la proposta della Lega e l’obiettivo che ci prefiggiamo di raggiungere quando saremo al Governo del paese, tenendo ovviamente anche in considerazione le coperture necessarie per far fronte, in modo efficace, a questo cambiamento sostanziale del sistema previdenziale italiano».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento