rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica

Immigrati, FI: «Più controlli sui mezzi pubblici perché molti non pagano il biglietto»

I consiglieri regionali di Forza Italia in un'interrogazione alla Giunta per richiedere maggiore controlli sul rispetto delle regole sociali

«Più controlli, anche preventivi, sui mezzi di trasporto pubblico locale per evitare che gli immigrati richiedenti asilo viaggino senza aver pagato il biglietto, dimostrando così sprezzo verso le regole della civile convivenza vigenti nella nostra società». A chiderli, i consiglieri regionali di Forza Italia attraverso un'interrogazione alla Giunta regionale, con la quale desiderano sapere quanti sono gli immigrati richiedenti asilo che sono stati fermati senza biglietto in Fvg, a quanto ammontano le sanzioni loro comminate e quali sono le percentuali di pagamento di tali sanzioni.

«Perchè - spiegano - non si può avere due pesi e due misure verso chi non paga». Inoltre, vorrebbero fosse avviata una mirata compagna di controlli in sinergia con le Forze dell'Ordine, come sta già facendo Trenitalia, che «potrebbe servire - affermano i consiglieri - per segnalare alla Prefettura comportamenti utili a valutare l'accettazione delle richieste di asilo o per individuare persone prive di documenti che, magari, sono semplicemente clandestini e quindi irregolarmente presenti sul nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrati, FI: «Più controlli sui mezzi pubblici perché molti non pagano il biglietto»

TriestePrima è in caricamento