menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione: al via il Permesso di Soggiorno a Punti

Via libera al cosiddetto permesso di soggiorno a punti. (se ne parlava dal 2010).E' stato infatti pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il regolamento che disciplina l'accordo di integrazione tra lo straniero e lo Stato, stipulato al momento della...

Via libera al cosiddetto permesso di soggiorno a punti. (se ne parlava dal 2010).
E' stato infatti pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il regolamento che disciplina l'accordo di integrazione tra lo straniero e lo Stato, stipulato al momento della presentazione della domanda del permesso di soggiorno.
All'atto della sottoscrizione vengono assegnati allo straniero 16 crediti corrispondenti al livello A1 di conoscenza della lingua italiana parlata ed al livello sufficiente di conoscenza della cultura civica e della vita civile in Italia. Con l'accordo l'immigrato si impegna ad acquisire un livello adeguato di conoscenza dell'italiano parlato equivalente almeno al livello A2, nonche' una sufficiente conoscenza della vita nel Paese, con particolare riferimento ai settori della sanita', della scuola, servizi sociali, lavoro e obblighi fiscali.

L'accordo ha durata biennale.
Un mese prima della scadenza lo sportello unico per l'immigrazione ne avvia la verifica invitando lo straniero a presentare, entro 15 giorni, la documentazione necessaria ad ottenere il riconoscimento dei crediti. I crediti vengono decurtati in caso di condanne penali, anche non definitive e sanzioni pecuniarie di almeno 10mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento