menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione, Babuder (FI): «I richiedenti asilo svolgano attività a beneficio della collettività»

Il progetto che coinvolge i richiedenti asilo e la collettività riguarda la possibilità di destinare i contributi allo svolgimento di attività di pubblica utilità

«Mi auguro che possa partire la prossima un progetto che coinvolge anche i richiedenti asilo e che possa essere di benificio alla collettività» dichiara Michele Babuder, consigliere comunale di Forza Italia.

«L'idea –come dichiarato in un servizio di Telequattro– è che le persone richiedenti asilo possano essere proficuamente impiegate anche per lavori di pubblica utilità a costo zero per l' Amministrazione. L'ente di accoglienza, qualcora abbia fatto richiesta per specifici fini, ottiene dalla regione contributi per realizzare sia programmi di inclusione e accoglienza che contributi per i lavori pubblici. Io vorrei incidere sulle organizzazioni perchè facciano richiesta per la pubblica utilità perchè danno una soddisfazione ed una visione immediata. Approfondendo il tema ho scoperto che diversi interventi sono stati realizzati.»

«Questo aspetto –conclude Babuder– non ha a che fare con la diatriba politica e se la nostra città debba o meno accogliere, ma punta sul fatto che ci sono enti che devono far lavorare queste persone ed  è giusto che anche la collettività abbia dei benefici.»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento