menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nave Aquarius, De Monte (Pd): «Salvini venga a Bruxelles ad affrontare il tema migratorio»

«L'Italia non ha raggiunto alcun risultato, se non fare una figuraccia davanti al mondo e rimandare il problema a domani e dopodomani»

«Ci chiediamo se Salvini farà affidamento ogni giorno sulla generosità di un Paese diverso o se si farà coraggio e verrà a Bruxelles, dove si decide in tema di migrazioni. In quattro anni non lo abbiamo visto al Parlamento europeo e, quando presente, sulla modifica del trattato di Dublino si è astenuto: per lui è ora di smetterla di fare sceneggiate e prendere il problema sul serio da ministro dell’Interno. Qui a Strasburgo lo stiamo aspettando». Lo afferma l’eurodeputata del Pd Isabella De Monte, commentando il caso della nave Aquarius.

Secondo De Monte «oggi l'Italia non ha raggiunto alcun risultato, se non fare una figuraccia davanti al mondo e rimandare il problema a domani e dopodomani. Salvini venga piuttosto in Europa a dire come intende affrontare la situazione. Non è con i colpi di scena da bullo che si coinvolgono gli altri Paesi europei ad assumersi maggiori responsabilità nella gestione dei migranti in arrivo dalle coste africane».
«Complimenti anche al M5S – continua De Monte, che ora, per voce del ministro Toninelli, parla di “un’Europa da cambiare”, ma che lo scorso novembre con i suoi deputati al Parlamento europeo aveva votato contro la modifica del regolamento di Dublino, quindi contro gli interessi dell’Italia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento