menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione, Forza Italia: «Silos succursale di Kabul, chiusura immediata »

Lo rilevano in una nota Roberto Dubs - Michele Babuder - Alberto Polacco, consiglieri circoscrizionali di Forza Italia:«Chiediamo che il Sindaco Cosolini emetta subito un’ordinanza per recintare e chiudere il Silos. Non è più accettabile che la struttura sia la succursale di Kabul»

«Chiediamo che il Sindaco Cosolini emetta subito un’ordinanza per recintare e chiudere il Silos. Non è più accettabile che la struttura sia la succursale di Kabul, sussistono eclatanti problemi di igiene pubblica e di sicurezza».

Lo rilevano in una nota Roberto Dubs - Michele Babuder - Alberto Polacco, consiglieri circoscrizionali di Forza Italia 

«È intollerabile -. continua la nota -  che ogni volta dopo lo sgombero, il Silos si riempia di nuovo di extracomunitari e relative baraccopoli: nessuno deve più poter entrare là dentro. Rileviamo inoltre che, a differenza da quanto viene detto da Comune e Regione, gli “ospiti” di questa fatiscente struttura non sono né siriani né famiglie con bambini, bensì aitanti giovanotti che passeggiano smanettando con gli smartphone».

«Nel frattempo - concludono i tre -  a 50 metri da questa vergogna Cosolini lancia la sua campagna elettorale con lo slogan “continuiamo”: complimenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento