menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione, incontro Torrenti-Prefetti: «Affrontare in tempi rapidi emergenze umanitarie»

Una lunga e approfondita riunione alla Prefettura di Trieste, alla presenza dell'assessore regionale alla Solidarietà del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti e dei prefetti del capoluogo giuliano, Francesca Adelaide Garufi, di Gorizia, Isabella Alberti, e di Pordenone, Maria Rosaria Laganà

Una lunga e approfondita riunione alla Prefettura di Trieste, alla presenza dell'assessore regionale alla Solidarietà del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti e dei prefetti del capoluogo giuliano, Francesca Adelaide Garufi, di Gorizia, Isabella Alberti, e di Pordenone, Maria Rosaria Laganà, ha sancito l'importanza e la necessità di affrontare in tempi rapidissimi le emergenze umanitarie dettate dal crescente afflusso di profughi sul territorio, lavorando nel contempo a una normalizzazione in base al progetto di equa distribuzione.

"Abbiamo il dovere di rispondere immediatamente nel modo migliore alle situazioni più critiche - ha affermato Torrenti - operando allo stesso tempo in funzione di una redistribuzione dei profughi, attualmente concentrati nei comuni capoluogo, come da accordi condivisi anche dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI)".

Torrenti ha sottolineato l'impegno per approntare l'hub di Pordenone come altre strutture pubbliche e private in vista dell'autunno e, quindi, di condizioni meteorologiche decisamente meno favorevoli di quelle attuali. "Siamo tutti consapevoli di dovere intensificare gli sforzi", ha concluso l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento