Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica

Immigrazione, Roberti: «La sinistra inventa richiedenti asilo pur di lucrarci sopra»

Lo rileva in una nota il candidato sindaco e segretario della Lega Nord Trieste al furto registrato ieri all’Upim ad opera di un richiedente asilo albanese

«La sinistra continua vergognosamente a cavalcare il business degli immigrati a nostre spese». Lo rileva in una nota il candidato sindaco e segretario della Lega Nord  Trieste al furto registrato ieri all’Upim ad opera di un richiedente asilo  albanese.

«La prima anomalia - spiega Roberti - che riscontro e sulla quale mi interrogo riguarda  l’oggetto del furto: magliette e profumi con ogni probabilità vengono già forniti e sono a carico non del clandestino bensì dell’intera comunità che finanzia questo enorme business. Quale bisogno c’era dunque di rubare?». roberti felpa elezioni 2016-2

«La seconda - continua la nota - e più incisiva questione riguarda invece le origini del ladro. Quale guerra si sta combattendo in Albania per garantire a questa persona lo status di rifugiato politico? La risposta è  evidente: nessuna, ma alla sinistra fa comodo aprire le porte del nostro Paese a chiunque, pur di lucrarci sopra a spese della nostra gente».

«Tanto - conclude Roberti -, anche se la richiesta di asilo dovesse essere rigettata, tra corsi  e ricorsi trascorrerebbe più di un anno. Periodo durante il quale  il furbetto di turno rimarrebbe ospite in qualche  lussuoso albergo o villa veneta, servito e riverito con soldi sottratti  alle nostre famiglie e alle nostre imprese».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, Roberti: «La sinistra inventa richiedenti asilo pur di lucrarci sopra»

TriestePrima è in caricamento