Politica

Indennità di fine mandato: 1,9 milioni per 39 ex consiglieri regionali

Si tratta di 39 beneficiari cessati dal mandato al termine dell'XI legislatura. Approvate anche due domande di restituzione contributi presentate dagli ex consiglieri Ciani e Codega che quindi hanno rinunciato al vitalizio

L'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale presieduto da Piero Mauro Zanin ha approvato l'elenco degli ex consiglieri regionali che hanno diritto alla indennità di fine mandato. Si tratta di 39 beneficiari cessati dal mandato al termine dell'XI legislatura. La spesa complessiva lorda ammonta a 1 milione 862 mila 842,63 euro.

Sono state, inoltre, approvate due domande di restituzione contributi presentate dagli ex consiglieri Paolo Ciani e Franco Codega che quindi hanno rinunciato al vitalizio spettante ai consiglieri della X legislatura e precedenti, poichè, come è noto, con la XI legislatura il vitalizio è stato sopresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indennità di fine mandato: 1,9 milioni per 39 ex consiglieri regionali

TriestePrima è in caricamento