menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'indipendentista Vito Potenza ufficializza la sua candidatura a sindaco di Trieste

In una nota Potenza afferma: «consapevole della legittimità degli argomenti sollevati in questi anni  che reclamano il rispetto della legalità internazionale di questo Territorio, ritengo che ora più che mai sia indispensabile un rappresentante che promuova e tuteli la singolarità di Trieste»

Ufficializzata nel week-end la candidatura di Vito Potenza a sindaco di Trieste. Giorgio Marchesich non sarà dunque l'unico candidato primo cittadino indipendendista.

Potenza in una nota sottolinea che  «consapevole della legittimità degli argomenti sollevati in questi anni  che reclamano il rispetto della legalità internazionale di questo Territorio, ritengo che ora più che mai sia indispensabile un rappresentante che promuova e tuteli la singolarità di Trieste. Conseguentemente a ciò, il ruolo del Primo Cittadino sarà fondamentale per ricostituire lo status di Territorio Libero cosi come sancito dalla legge  dello stato Italiano 3054/52 e sarà suo dovere farla applicare.Credo sia giunto il momento di agire opponendoci a questa gestione amministrativa rivelatasi fallimentare».

«Il mio primo obiettivo - conclude -  sarà quello di informare i cittadini sullo stato di diritto del nostro Territorio. Aprirò  con loro un dialogo per verificare le problematiche  autentiche di chi affronta, con gravi difficoltà, i bisogni quotidiani che accrescono in funzione dell' interminabile declino della nostra città. Concludo ringraziando tutti coloro che sostengono ed  appoggiano questo progetto, senza il loro aiuto tutto ciò sarebbe irrealizzabile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento