Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Industria, Serracchiani: «Su gruppo Burgo massimo attenzione»

Intervento della Presidente della regione «Per quanto riguarda Duino riconfermiamo nostra grande preoccupazione. Attendiamo piano industriale della Burgo, che dovrà necessariamente seguire la chiusura del piano finanziario e un chiarimento sulla sua posizione di mercato»

«Continueremo a mantenere la massima attenzione sul gruppo Burgo, che sta attraversando in questo momento una fase di sofferenza, sia dal punto di vista finanziario che di mercato». Lo ha detto la presidente della Regione, Debora Serracchiani, incontrando oggi a Trieste le organizzazioni sindacali e i rappresentanti dei lavoratori dei due stabilimenti che il gruppo cartario ha in Friuli Venezia Giulia, a Duino (TS) e a Tolmezzo (UD).

Alla riunione hanno partecipato anche l'assessore regionale al Lavoro, Loredana Panariti, e l'assessore al Lavoro della Provincia di Trieste, Adele Pino.

L'incontro ha permesso alla presidente di illustrare ai sindacati e ai lavoratori delle due cartiere i risultati del recente incontro che ha avuto con l'amministratore delegato della Burgo, Paolo Mattei, svoltosi a Udine l'8 gennaio scorso.

«Sono convinta - ha detto Debora Serracchiani - che questa attenzione delle istituzioni sia un segnale importante per l'azienda. Con l'amministratore delegato abbiamo concordato di mantenere aperto un canale di dialogo, di trasparenza e informazione, soprattutto in vista della predisposizione del piano industriale».

«Su Tolmezzo - ha ricordato la presidente - siamo riusciti a ottenere un ottimo risultato. Aver raggiunto l'accordo sul depuratore, ci ha infatti permesso di mettere in sicurezza lo stabilimento per i prossimi tre anni e anche di avere qualche piccolo incremento occupazionale».

«Per quanto riguarda invece Duino - ha precisato la presidente - dobbiamo riconfermare nostra la grande preoccupazione. Attendiamo adesso il piano industriale della Burgo, che dovrà necessariamente seguire la chiusura del piano finanziario e un chiarimento sulla sua posizione di mercato».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Industria, Serracchiani: «Su gruppo Burgo massimo attenzione»

TriestePrima è in caricamento