menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Italia Unica Trieste, delegazione a Milano per la convention: «Complimenti da direzione nazionale»

Lo rileva in una nota Fulvio Serbo - Coordinatore Provinciale Italia Unica Trieste

«Oltre mille persone, arrivate da tutta Italia, hanno festeggiato domenica a Milano il primo compleanno di Italia Unica. Una giornata che una volta di più ha dimostrato come la buona politica sia fatta dalle persone strette in un percorso comune e non dagli interessi dei singoli. Si è parlato di organizzazione con Valter Catoni, di politica con Lelio Alfonso, di Europa con Emanuela Farris».

Lo rileva in una nota Fulvio Serbo - Coordinatore Provinciale Italia Unica Trieste.

«Tanti - continua la nota - sono stati gli ospiti che ci hanno onorati della loro presenza, e l'intervento di Gaetano Quagliariello ha dato ulteriore spessore a questa iniziativa, dove protagonisti erano i sindaci di oggi e quelli che lo saranno da domani. I saluti di Roberto Dipiazza da Trieste, Alberto Morano da Torino, PierGiorgio Massidda da Cagliari, il messaggio di Alfio Marchini da Roma è quello di Gianni Lettieri da Napoli attraverso il figlio hanno reso ancora più forte politicamente e umanamente questa festa dal simbolico titolo "L'alternativa è in città"».

«Numerosa - ancora Serbo -  la delegazione del FVG che, accompagnata dal coordinatore Regionale Renzo Tondo e dai coordinatori provinciali Fulvio Serbo per Trieste, Christian Vendetta per Udine, Fabrizio Oreti per Gorizia e Gianfranco Silverii per Pordenone, ha dato l'esempio di quanto impegno ci sia nel nostro territorio per costruire un futuro migliore, più sostenibile, più sicuro ed economicamente stabile.Largo spazio ai giovani, già presenti nella giornata di sabato, futura classe dirigente del nostro paese; impegnati su più fronti hanno avuto modo di esprimere le loro opinioni e proporre nuove idee per una politica più snella e meno burocratica.Il primo impegno verso le amministrative di giugno è già iniziato e la squadra di Trieste ha ricevuto i complimenti della Direzione Nazionale, il lavoro svolto finora è stato immenso per una formazione di volti nuovi che portano le proprie peculiarità al servizio dei cittadini».

«Non siamo contro nessuno  - conclude - , anzi la nostra proposta è costruttiva e non distruttiva, le stesse parole vengono più volte riaffermate nel  corso del meeting. Un augurio finale sulle note dell'inno nazionale ha rafforzato e consolidato gli animi dei presenti confermando lo splendido lavoro che Trieste Unica sta svolgendo nella propria città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento