rotate-mobile
Politica

La Voce del Friuli Venezia Giulia alla Riunione Nazionale di Fareambiente

FareAmbiente ha riunito a Roma i vertici dei Coordinamenti regionali e provinciali, per la nostra regione erano presenti il Coordinatore Giorgio Cecco, il Vice Gianluigi Pesarino e il responsabile del comitato scientifico Fulvio Tamaro. Cecco ha...

FareAmbiente ha riunito a Roma i vertici dei Coordinamenti regionali e provinciali, per la nostra regione erano presenti il Coordinatore Giorgio Cecco, il Vice Gianluigi Pesarino e il responsabile del comitato scientifico Fulvio Tamaro.

Cecco ha sottolineato la costante crescita dell'Associazione nel Friuli Venezia Giulia, annunciando la prossima apertura di nuove sezioni a Udine, Pordenone e nella provincia triestina, inoltre ha evidenziato le iniziative svolte nel 2011 e quelle in programmazione per il prossimo anno, ribadendo l'importanza dei movimenti ecologisti nei tavoli di programmazione presso gli enti locali, soprattutto in un'ottica, come quella di FareAmbiente, per una politica ambientale del fare, reale e non fondamentalista, che vede il rispetto per la natura in relazione all'uomo, per uno sviluppo ecocompatibile.

Tamaro invece si è soffermato su alcune problematiche inerenti progetti ed infrastrutture, come l'elettrodotto sul Carso e Il rigassificatore di Zaule rimarcando la necessità di continuare a supportare i residenti e le amministrazioni locali nella lotta alla tutela del territorio e della qualità della vita, senza preconcetti e proponendo soluzioni.

A conclusione della riunione i rappresentanti della nostra regione, hanno concordato con il Presidente Nazionale Vincenzo Pepe e il responsabile nazionale guardie zoofile Alessandro Sacchitella le procedure operative per istituire una sezione delle suddette guardie anche nel Friuli Venezia Giulia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Voce del Friuli Venezia Giulia alla Riunione Nazionale di Fareambiente

TriestePrima è in caricamento