menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciato anche in Regione il " Manifesto per gli Azionisti del bene Comune"

Codacons e Comitas, al fine di promuovere la partecipazione dei cittadini del Friuli Venezia Giulia ad esprimere idee e proposte utili all'Italia di domani, hanno aperto un “manifesto” dove chiunque può far sentire la propria voce e avanzare...

Codacons e Comitas, al fine di promuovere la partecipazione dei cittadini del Friuli Venezia Giulia ad esprimere idee e proposte utili all'Italia di domani, hanno aperto un "manifesto" dove chiunque può far sentire la propria voce e avanzare proposte per migliorare il nostro paese in questo momento di crisi oscura.
I cittadini possono partecipare alla redazione di un MANIFESTO PER GLI AZIONISTI DEL BENE COMUNE, e contribuire così concretamente al presente e al futuro del nostro paese.
Sul sito www.xabc.it gli utenti del Friuli Venezia Giulia possono liberamente suggerire idee e avanzare proposte, finalizzate a cambiare il paese partendo dalla propria posizione personale, e a risolvere i problemi più sentiti del proprio territorio.
Nessuno finora ha realmente chiesto ai cittadini cosa realmente desiderano, mettendo a loro disposizione uno strumento per creare una serie di proposte concrete. Codacons e Comitas hanno deciso di colmare questo vuoto, e invitano tutti i residenti della regione a collegarsi al sito www.xabc.it e contribuire ad una buona gestione del bene comune e ad assicurare un futuro migliore all'Italia.
I risultati dell'iniziativa verranno resi noti il prossimo 3 dicembre, in occasione del Salone della Giustizia che si terrà a Roma.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento