menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro: Vademecum su Agevolazioni, Sostegno al Reddito e molto altro

Un guida completa su tutti gli strumenti, regionali e statali, che i lavoratori e le imprese hanno a disposizione per orientarsi in tempo di crisi, dalla cassa integrazione ai lavori socialmente utili, dalla formazione alle pari opportunità. Si...

Un guida completa su tutti gli strumenti, regionali e statali, che i lavoratori e le imprese hanno a disposizione per orientarsi in tempo di crisi, dalla cassa integrazione ai lavori socialmente utili, dalla formazione alle pari opportunità.

Si intitola "Le politiche del lavoro in Friuli Venezia Giulia", ed è un vero e proprio vademecum sugli interventi per l'occupazione messo a punto dall'Amministrazione regionale, con la collaborazione di tutta la "rete" dei soggetti che hanno competenza in materia, dall'Inps alle Province.

La pubblicazione è stata presentata oggi a Trieste in un incontro con la stampa dall'assessore regionale al Lavoro, Angela Brandi, assieme al direttore dell'Agenzia regionale del Lavoro, Domenico Tranquilli. "Gli strumenti e le soluzioni per affrontare i problemi del lavoro ci sono - ha detto l'assessore Brandi - ma non sarebbero di alcuna utilità se non fossero adeguatamente divulgati e conosciuti da chi potrebbe utilizzarli".

Una prima edizione della guida era stata pubblicata un paio d'anni fa dalla Regione, ma conteneva soltanto le misure specificamente adottate per affrontare la crisi. Con l'esperienza, come ha rilevato il direttore dell'Agenzia Tranquilli, è maturata l'esigenza di disporre di uno strumento completo, che sintetizzi tutte le opportunità che il sistema pubblico offre, sia le misure statali che quelle regionali, sia quelle straordinarie che quelle ordinarie.

La guida avrà una diffusione allargata (parti sociali, associazioni di categoria, datori e consulenti del lavoro, singoli lavoratori e persone in cerca di occupazione), ed è disponibile in forma cartacea ma anche consultabile sul sito internet istituzionale della Regione, con accesso direttamente dalla pagina frontale all'indirizzo www.regione.fvg.it.

Vi sarà un aggiornamento molto frequente della guida, ogni due mesi, soprattutto in vista delle profonde riforme del mercato del lavoro, del ripensamento dei meccanismi che lo regolano, che sono state annunciate dal Governo nazionale e che entreranno probabilmente in vigore già nel corso del 2012.

Il vademecum è suddiviso in dieci capitoli, ciascuno dedicato a uno dei gruppi di azioni o progetti disponibili per favorire l'occupazione. In ogni sezione, con linguaggio semplice, sono illustrati i vari tipi di intervento, i potenziali beneficiari, i requisiti per accedervi.

Per ogni singola azione, ed è questa una novità, è indicato il responsabile o i responsabili da contattare per chiarimenti e approfondimenti, con nome e cognome, indirizzo di posta elettronica, numero di telefono diretto (in alcuni casi anche il cellulare). E non solo dell'amministrazione regionale o dell'Agenzia del lavoro ma anche di tutta la "rete" di strutture pubbliche e di soggetti privati che sono in un modo o nell'altro coinvolti nella "rete" delle politiche del lavoro: Province, Inps, Italia Lavoro, Banche di credito cooperativo e così via.

I dieci capitoli in cui è suddiviso il vademecum danno l'idea dell'ampiezza della gamma degli strumenti che la pubblica amministrazione è in grado di mettere in campo per il lavoro:
sostegno al reddito, formazione, servizi per l'impiego pubblici e privati, agevolazioni per l'occupazione (due capitoli), tirocini e lavori socialmente utili e di pubblica utilità, progetti speciali del ministero del Lavoro, conciliazione e pari opportunità (due capitoli), contratti di solidarietà e responsabilità d'impresa, professioni, stati di crisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento