menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lunedi Presentazione Pubblica del Bilancio Sociale del Comune

Lunedì 7 novembre, alle ore 11.30, alla Sala Maggiore della Camera di Commercio (piazza della Borsa 14), verrà pubblicamente presentato il Bilancio Sociale 2010 del Comune di Trieste. Interverranno il Sindaco Roberto Cosolini, l’Assessore comunale...

Lunedì 7 novembre, alle ore 11.30, alla Sala Maggiore della Camera di Commercio (piazza della Borsa 14), verrà pubblicamente presentato il Bilancio Sociale 2010 del Comune di Trieste. Interverranno il Sindaco Roberto Cosolini, l'Assessore comunale al Bilancio Maurizio Consoli con la Dirigente dell'Area Risorse Economiche e Finanziarie del Comune Corina Sferco e la dott. Ondina Gabrovec Mei curatrice delle note metodologiche del Bilancio Sociale.

Il documento rappresenta una "rendicontazione sociale", cioè un "rapporto" che l'Amministrazione "offre" quale strumento di conoscenza e riflessione agli altri Enti del territorio, alle categorie economiche, alle associazioni e organizzazioni sociali e, più ampiamente, alla cittadinanza intera in tutte le sue articolazioni.

E ciò, di norma, in relazione alla situazione riferita all'anno precedente al corrente, quindi in questo caso al 2010, e comunque sempre con un opportuno raffronto anche con i dati del 2009 (mentre lo scorso anno, quando il Bilancio venne presentato per la prima volta, tutti i riferimenti erano stati rivolti al triennio 2007-2009, n.d.r.).

In sostanza, il Bilancio Sociale si propone di illustrare in termini il più possibile semplici e accessibili a tutti - dopo un inquadramento generale della città (con attenzione agli aspetti demografico ed economico, ma anche culturale e scientifico) e dell'Amministrazione municipale nei suoi principali organi - i molteplici servizi svolti a favore della collettività, le "strategie" dell'Ente e i valori di riferimento (basati essenzialmente sullo Statuto del Comune), oltre alle "forze" messe in campo per compiere le opere e raggiungere i risultati prefissati, e ciò sia in termini di risorse umane che finanziarie.

Il Bilancio Sociale "fotografa" insomma l'intero scenario di questa grande "impresa" che è il Comune di Trieste con tutta la sua estesa gamma di attività e di servizi, riassunti nei suoi principali ambiti, dal "Welfare" locale all'Ambiente e alla Sicurezza, dall'Istruzione e Cultura al Territorio e alla pianificazione urbana fino alle attività per lo sviluppo economico e all'"Azienda Comune" in quanto tale con un'analisi di tutti i suoi servizi.

In una sezione finale, più marcatamente contabile, accanto al Conto Economico e ai dati della situazione patrimoniale dell'Ente, vi è anche un calcolo del cosiddetto "valore aggiunto" del 'sistema' complessivo di tali attività ovvero la determinazione del valore economico-sociale prodotto e distribuito sul territorio, in altri termini una sorta di "PIL aziendale" comunale.

Va inoltre rilevato che quest'anno è stata inserita una nuova "sezione" espressamente dedicata alle Pari Opportunità, con la descrizione dei vari progetti, "sportelli" e attività poste in atto per questo specifico "obiettivo".

Ne esce insomma un'immagine precisa delle risorse e delle azioni comunali a ogni livello, e con ciò, indirettamente, anche un ampio quadro della città stessa, dei suoi beni pubblici più importanti, dei servizi alla cittadinanza, delle loro sedi e riferimenti. Il tutto con l'ausilio di grafici, tabelline, spiegazioni tecniche, note pratiche, piantine.

Il Bilancio Sociale vuole essere soprattutto un'occasione di comunicazione, condivisione e partecipazione della collettività alle scelte del Comune, dando la possibilità ai cittadini di formulare un proprio giudizio sulle attività svolte, anche al fine di poter manifestare opportune proposte di miglioramento "pro futuro".

In tal senso, e secondo un principio di trasparenza, il Bilancio Sociale, che verrà illustrato lunedì nella veste stampata, viene pubblicato anche in forma elettronica sul sito del Comune www.retecivica.trieste.it, "in visione" a tutti i cittadini interessati.

Ufficio Stampa del Comune

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento