Manifestazione antirazzista, Fedriga: "Una minoranza politicizzata" (VIDEO)

"Si sono arricchiti col business dei migranti mentre noi con Salvini abbiamo diminuito del 20 percento gli ingressi dei clandestini. Con l'apporto delle guardie forestali abbiamo arrestato molti passeur che commerciano in carne umana"

Massimiliano Fedriga

Il presidente del FVG Massimiliano Fedriga interviene pubblicamente in una diretta Facebook sulla manifestazione 'People - Prima le persone Fvg' che ha avuto luogo il 13 aprile lungo le vie del centro triestino. “Sabato a Trieste – dichiara Fedriga - abbiamo visto una manifestazione di carattere politico e partitico spacciata per una protesta della società civile. L'iniziativa è stata promossa da persone che hanno guadagnato milioni e milioni di euro dall'accoglienza ed esponevano striscioni in cui predicavano che 'bisogna accogliere tutti'. Ho visto partecipare dei sindaci e immagino che i cittadini dei comuni da loro amministrati saranno felici di veder incrementare gli ingressi dei clandestini sul loro territorio”. 

"People: prima le persone FVG": in migliaia al corteo per l'umanità

"Immigrati clandestini diminuiti del 20 percento"

“Per fortuna – sostiene il governatore - il ministro Salvini ha incrementato il numero di uomini impiegati nel presidio dei confini e insieme abbiamo diminuito del 20 percento gli ingressi di immigrati clandestini con l'apporto delle guardie forestali. In questo modo abbiamo arrestato i passeur che commerciano in carne umana, mentre qualcuno cerca di convincerci che sbagliamo solo perché vogliamo far rispettare le regole. Queste persone usano lo slogan “restiamo umani” mentre noi i commercianti di carne umana li arrestiamo”.

"Accogliamo tutti?"

Secondo il presidente “Le associazioni cooperative dicono «accogliamo tutti», ma immagino non chiederanno un euro alle prefetture per la loro attività di accoglienza, se tanto insistono a dire «siamo buoni e lo facciamo a titolo volontario». Io faccio un appello a queste associazioni: tirate fuori i soldi di tasca vostra e non chiedete i 21 euro al giorno perché non potete far pagare alla collettività le idee di una minoranza politicizzata che vuole continuare ad arricchirsi con 35 euro al giorno. Noi andremo avanti perché la gente è dalla nostra parte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Malasanità: bimba morta in ospedale, Trieste sede neutrale dell'incidente probatorio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento