menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manovra Monti: in Fvg Minori Risorse per 165 Mln

Dopo la manovra 'Salva Italia' del Governo nazionale le risorse finanziarie a disposizione del bilancio del Friuli Venezia Giulia registrano una diminuzione di 165 milioni di euro. Lo ha verificato ieri la Giunta regionale, studiando le possibili...

Dopo la manovra 'Salva Italia' del Governo nazionale le risorse finanziarie a disposizione del bilancio del Friuli Venezia Giulia registrano una diminuzione di 165 milioni di euro.
Lo ha verificato ieri la Giunta regionale, studiando le possibili strade per trovare la copertura alla riduzione decisa dal decreto governativo.
L'intervento nazionale sull'Irap, materia sulla quale la Regione aveva gia' deciso una propria iniziativa di riduzione, libera 65 milioni del bilancio regionale, abbassando a 100 milioni la ricerca di ulteriore copertura.
Altri 50 milioni deriveranno dall'applicazione dell'aliquota minima dell'addizionale regionale Irpef, portata dal decreto governativo da 0,90 a 1,23%.
Un anticipo dell'assestamento per 25 milioni e una rimodulazione dei residui perenti per 10 milioni ne forniranno ulteriori 35.

Ci sara' infine una riduzione di 15 milioni dei trasferimenti ai Comuni, la meta' di quanto indicato da parte governativa.
L'assessore regionale alle Finanze, Sandra Savino, sottolinea che ''dopo il decreto si e' passati da una filosofia di controllo e riduzione della spesa al fatto che le risorse sono trattenute direttamente a Roma; un prelievo alla fonte che lede le prerogative costituzionali - sottolinea - dell'autonomia della Regione''.
Su questo tema, il presidente regionale Renzo Tondo ha gia' inviato una nota al presidente Mario Monti. ''Il mio auspicio - afferma - e' che non si debba arrivare al ricorso alla Corte Costituzionale, ma che si capisca che il Friuli Venezia Giulia ha gia' fatto molto per aiutare la riduzione del debito pubblico nazionale e si apra un tavolo con il governo - conclude - sui rapporti tra Stato e Regione alla luce dell'attuale situazione''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento