Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Piccin (FI): «Rete lenta ed inadeguata»

«Difficoltà per le imprese oltre che per i semplici cittadini»

«Degli annunci al digital day del 2014 e dello scorso anno è rimasto ben poco di concreto, del resto siamo abituati a convivere con una Giunta regionale che parla sui giornali ma poi nel concreto fa ben poco». Mara Piccin, consigliera regionale di Forza Italia, ha presentato una interrogazione sul digital divide in regione.

«Solamente il 6,64% dei comuni ha una copertura di cavi per far viaggiare velocemente i dati, siamo tra le regioni fanalino di coda - spiega Piccin - e ci sono utenti che nonostante la fibra non possono viaggiare a più di 30 mbit/s. Oltre ai semplici cittadini vi è una difficoltà per le imprese che devono fare i conti con un mercato che non può permettersi una rete lenta ed inadeguata».

«La presidente Serracchiani - ricorda la consigliera - aveva annunciato che entro il 2016 si sarebbe concluso il progetto Ermes per portare la banda larga alla pubblica amministrazione e a tutte le imprese e le famiglie. A vedere i dati dell'osservatorio di SOS tariffe direi che il risultato è stato clamorosamente fallito», conclude Piccin.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccin (FI): «Rete lenta ed inadeguata»

TriestePrima è in caricamento