Viabilità urbana, Matejka (Fdi): «Emergenza strade pubbliche, marciapiedi colabrodo»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Non sarà drammatica come "Mani Pulite", ma "Scarpe Pulite" investe in pieno qualità della vita e decoro urbano. I cani rimangono i migliori amici dell'uomo, ma i marciapiedi non devono più essere piste per slalom imbarazzanti e malsani. Diego Matejka, candidato alle prossime elezioni comunali nella lista di Fratelli d'Italia a sostegno di Roberto Di Piazza, intende lavorare per questo: far convivere armonicamente i proprietari di cani e gli altri cittadini. Ma non solo: è possibile trasformare un problema in un'opportunità.

"Affrontiamo la questione da una prospettiva più ampia, cosa che finora non è stata fatta. Le mie proposte comprendono la costituzione dei Consorzi, a cui partecipino Comune ed Associazioni Cinofile, l' identificazione delle aree comunali abbandonate, di concerto con le suddette Associazioni e l'affidamento di tali aree ai suddetti Consorzi." dichiara Matejka.

"Ne deriverà qualcosa che attualmente non esiste: un recupero di verde pubblico ed allo stesso tempo una disponibilità di spazi adeguati per i nostri amici a quattro zampe e i loro proprietari. Tutto questo naturalmente non eliminerà il problema, ma lo ridurrà in modo significativo: a quel punto, potrà e dovrà essere più efficace anche l'azione repressiva della Polizia Comunale nei confronti dei proprietari di cani che, malgrado tutto, continueranno a lordare i marciapiedi senza poi curarsi dell'avvenuto."

Torna su
TriestePrima è in caricamento