Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Mendicanti, De Monte (Pd): «Si danneggia l'immagine della città»

L'europarlamentare del Pd Isabella De Monte commenta il nuovo regolamento di Polizia urbana del Comune di Trieste

«ll centrodestra a trazione leghista sta snaturando Trieste e l’immagine che la città si è costruita in Italia e all’estero, e ciò rattrista». Lo afferma l’europarlamentare del Pd Isabella De Monte, commentando il nuovo regolamento di Polizia urbana del Comune di Trieste. Secondo De Monte «il regolamento ha una portata e un intento ideologico-punitivo che vanno ben al di là della reale necessità di garantire il decoro urbano e il rispetto delle regole, per cui esistono tra l’altro già norme precise. Accanirsi con tale forza contro chi chiede o dà una moneta, o contro chi riposa su una panchina, è qualcosa di molto lontano dalle soluzioni serie dei problemi e ha un sapore autoritario che inquieta».

«Alcune vicende triestine – osserva De Monte – attraverso la stampa nazionale stanno oltrepassando i confini regionali e nazionali, suscitando non poco imbarazzo. Trieste è notoriamente città aperta, accogliente, europea, internazionale, però l’immagine che trapela fuori dai confini locali è quella di una città sempre più lontana dall’ambizione a un futuro internazionale, e accartocciata piuttosto su se stessa, per mano di un’Amministrazione troppo impegnata a dare la caccia ai senzatetto e a strappare striscioni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mendicanti, De Monte (Pd): «Si danneggia l'immagine della città»

TriestePrima è in caricamento