Politica

Migranti, FdI: «Il mondo dell'accoglienza ha perso il senso della realtà»

«A Trieste l'Ics critica Comune, cittadini e Questura, a Roma le associazioni dell'accoglienza attaccano poliziotti che facevano solo il loro lavoro»

«Da Trieste a Roma, il mondo che ruota intorno all'accoglienza ha perso il senso della realtà» Lo dichiarano in una nota Claudio Giacomelli, Nicole Matteoni e Salvatore Porro di Fratelli d'Italia Trieste. «A Trieste i rappresentanti dell'Ics si permettono ormai di pontificare su tutti e tutto, dalle Istituzioni Comunali ai cittadini, e ora bacchettano pure la Questura. A Roma le associazioni dell'accoglienza e certa sinistra attaccano Poliziotti che facevano solo il loro lavoro a salvaguardia della legalità e a rischio della propria incolumità». 

«Fratelli d'Italia Trieste sta con gli agenti che a Trieste come a Roma operano tra carenze di organico e di mezzi, regolarmente segnalate dai sindacati di categoria e inascoltate da Governo e Prefetture. Resta il dato di associazioni dell'accoglienza, ebbre di potere, ormai fuori controllo e sempre più lontane dalla realtà dei cittadini Italiani. Ma forse sempre più vicine alla carriera politica».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, FdI: «Il mondo dell'accoglienza ha perso il senso della realtà»

TriestePrima è in caricamento