Politica

Migranti, Fedriga (Ln): «No ad accoglienza obbligatoria in Fvg. Minniti rimuova prefetto Morcone»

Il presidente dei deputati della Lega Nord e segretario regionale del Carroccio, Massimiliano Fedriga, sulla riunione in Prefettura su questione migranti in Fvg

«Il ministro Minniti rimuova Morcone (prefetto, capo del Dipartimento Immigrazione, ndr) dalla sua carica. È inaccettabile che il capo del dipartimento immigrazione del Viminale imponga ai comuni del Fvg l’accoglienza degli immigrati», lo dichiara Massimiliano Fedriga, presidente dei deputati della Lega Nord, che poi aggiunge: 

«Un vero e proprio diktat accolto, naturalmente, con favore dalla Serracchiani che, come sempre, preferisce asservirsi al  governo piuttosto che  tutelare i diritti dei cittadini del FVG. La video conferenza di ieri tra Morcone, i sindaci e sua moglie, prefetto di Trieste, con la quale è stato imposto l’obbligo di accoglienza a tutti i primi cittadini della regione, conferma  che il capo del dipartimento immigrazione del governo ha una personale frustrazione: essendosi infatti candidato sindaco con il Pd e avendo perso, ha deciso di umiliare i sindaci eletti dai cittadini. Un personaggio così è giusto che vada a fare un altro mestiere. È vergognoso avere un comportamento del genere al ministero dell’Interno. Chiediamo a Minniti di intervenire al più presto e di rimuovere Morcone».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, Fedriga (Ln): «No ad accoglienza obbligatoria in Fvg. Minniti rimuova prefetto Morcone»

TriestePrima è in caricamento