Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Migranti, Fedriga (LN): «Serracchiani sconfessa le sue follie: ridicola ed incoerente»

Massimiliano Fedriga capogruppo a Montecitorio della Lega Nord sulla politica incoerente della presidente del Fvg Debora Serracchiani

Massimiliano Fedriga capogruppo a Montecitorio della Lega Nord ha commentato le parole di Debora Serracchiani riguardo i migranti ed ha analizzato la sua linea politica incoerente: «Dov'era la Serracchiani fino ad oggi? Ora ci racconta che è giusto espellere i clandestini quando fino a ieri ha fatto entrare e rimanere chiunque sul territorio regionale. Lei che si è eretta paladina dell'accoglienza diffusa che rappresenta un serio pericolo per i cittadini perché, di fatto, è impossibile un controllo dei clandestini presenti. Serracchiani che ha fatto chiudere il CIE di Gradisca, unico posto che impediva ai clandestini di circolare liberamente sul territorio regionale (ricordo che nel CIE andava chi aveva precedenti penali, quindi soggetti pericolosi che Serracchiani ha, di fatto, liberato). E sempre lei ha tacciato le proposte della Lega come inattuabili e xenofobe. Oggi invece, dopo le batoste elettorali, afferma l'esatto opposto. Siamo al ridicolo ormai! Se ne vada e con lei tutta la giunta regionale che ha avallato, promosso e votato tutte le follie che stanno ora pagando i cittadini».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, Fedriga (LN): «Serracchiani sconfessa le sue follie: ridicola ed incoerente»

TriestePrima è in caricamento