Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Migranti, Piccin (FI): «Teatrino della maggioranza in Aula su immigrati»

La consigliere regionale di Forza Italia, Mara Piccin, su discussione in Aula del Consiglio regionale su richiedenti asilo

«In questi mesi di situazione emergenziale abbiamo sentito tutto e il contrario di tutto: il Pd ora mima le politiche immigratorie propugnate da anni dal centrodestra pur di accaparrarsi qualche voto in più».

Mara Piccin, consigliere regionale di Forza Italia, commenta così la discussione in Aula relativa alle mozioni in materia di immigrazione e dei richiedenti asilo.

«L'emergenza immigrazione - continua la Piccin - non può essere presa a pretesto per fomentare un buonismo fine a sé stesso. È davanti agli occhi di tutti che l'ondata migratoria di chi scappa dalle guerre e dalle persecuzioni è un assist fin troppo semplice per le organizzazioni criminali che si occupano di immigrazione clandestina le quali, sfruttando la debolezza politica del nostro Paese, portano in Italia potenziali criminali e terroristi».

La consigliera pordenonese conclude: «I Comuni friulani sono al collasso sul fronte dell'accoglienza: l'attuale politica migratoria, basata su ingressi no-limt, buonismo e mini-Cie, perseguita dal Pd nazionale e regionale porta con sé illegalità, violazione dei diritti umani e sprechi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, Piccin (FI): «Teatrino della maggioranza in Aula su immigrati»

TriestePrima è in caricamento