menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti, Zilli (Ln): «Dopo bando da 22 milioni, 40 profughi a Tarvisio? Regione chiarisca»

«Con l'amministrazione comunale compiacente, Regione e Governo favoriscono l'immigrazione a prescindere, in spregio alla contrarietà della cittadinanza»

Barbara Zilli, consigliera regionale della Lega Nord, ha presentato un'interrogazione alla Giunta affinché chiarisca la linea di Governo e Regione sulla situazione degli immigrati e dei richiedenti asilo alla luce di quanto sta accadendo in questi ultimi giorni. «Dopo il bando da ventidue milioni per 550 richiedenti asilo in 25 mesi - sottolinea la consigliera del Carroccio - è imminente la pubblicazione di un altro per l'ospitalità di 40 profughi nella caserma Meloni di Tarvisio, quando anche la Commissione territoriale per le domande di asilo sarà trasferita a Udine, gli immigrati arriveranno come api sul miele».

«Anche l'Anci ha chiesto che l'accoglienza sia volontaria e tenga conto dell'opinione pubblica - afferma Zilli - ma un bando di questa entità non farà altro che provocare un ulteriore aumento del degrado cittadino. Con l'amministrazione comunale compiacente, in linea con Regione e Governo, si favorisce solo l'immigrazione a prescindere, in spregio alla totale contrarietà della cittadinanza: assurdo. Per questo stiamo organizzando un presidio per manifestare il disappunto non solo della città di Udine, ma della provincia intera - conclude Zilli - occasione in cui sarà possibile ancora firmare contro lo Ius soli».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: balzo della percentuale, tra test e positivi è sopra l'11

  • Cronaca

    Usa un terreno a Campanelle come "discarica abusiva": 600 euro di multa

  • Cronaca

    Covid: Fvg a rischio zona rossa, preoccupano i contagi a Udine

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento