Giovedì, 16 Settembre 2021
Politica

Minoranza Slovena, 100.000 Euro per l'Attività Culturale e Sportiva

Per la ripartizione si è tenuto conto dell'impatto, della rilevanza e delle criticità La Giunta regionale ha approvato oggi, su proposta dell'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, il riparto di 100 mila euro a valere sulle...

Per la ripartizione si è tenuto conto dell'impatto, della rilevanza e delle criticità

La Giunta regionale ha approvato oggi, su proposta dell'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, il riparto di 100 mila euro a valere sulle assegnazioni statali per il 2013 a favore di alcune organizzazioni ed enti della minoranza linguistica slovena.

In considerazione del volume delle attività svolte su un'ampia dimensione territoriale, dell'impatto e della rilevanza delle funzioni esercitate e delle situazioni di maggiore criticità, l'importo è stato così suddiviso: 20 mila euro per l'Unione dei circoli culturali sloveni (Zskd), 12.500 euro al Centro culturale cattolico di Trieste (Slovenska prosveta), 12.500 euro all'Unione culturale cattolica slovena di Gorizia (Zskp), 50 mila euro all'Unione delle associazioni sportive slovene in Italia (Zs?di) e 5 mila euro alla Casa dello studente sloveno di Gorizia (Dijaski dom "S.Gregorcic"), che svolge attività di educazione e formazione dei minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minoranza Slovena, 100.000 Euro per l'Attività Culturale e Sportiva

TriestePrima è in caricamento