rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Miramare museo autonomo, FareAmbiente:«Radicali cambiamenti e amministratori competenti»

Così si esprime il Coordinatore Regionale di FareAmbiente Giorgio Cecco

«Il parco e castello di Miramare trasformati in istituto autonomo può essere la soluzione giusta, basta che non diventi poltrone per la politica, ma una struttura tecnica operativa per gestire al meglio il sito».

Così si esprime il Coordinatore Regionale di FareAmbiente Giorgio Cecco.

«È evidente - conclude -  la situazione attuale di degrado e di pesantezza gestionale dovuta alla burocrazia centrale, quindi è utile un radicale cambiamento di rotta che auspichiamo sia dettato da buon senso nonché supportato da strumenti adeguati e con amministratori competenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miramare museo autonomo, FareAmbiente:«Radicali cambiamenti e amministratori competenti»

TriestePrima è in caricamento