Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Molestatore sul bus, Prelz (Spt): «Pronti a tornare in piazza»

«Vedo che i mesi passano ma le cose non cambiano»

«Se ci saranno altri episodi come quello dell'autobus, penso proprio che ritorneremo in piazza come già accaduto il 14 gennaio del 2017, portando 800 cittadini a manifestare sotto la prefettura per chiedere più sicurezza» Lo segnala Marco Prelz della Lista Civica Stop Prima Trieste che aggiunge: «Vedo che i mesi passano ma le cose non cambiano: parcheggiatori abusivi che se ne infischiano dei controlli imposti dal comune, spacciatori che senza scrupoli continuano la loro attività illegale,molestatori che dopo essere stati presi, dopo un paio di ore sono liberi di girare per le nostre strade. Tutto questo personalmente sono stufo di vederlo, penso proprio che presto torneremo in piazza ora basta».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestatore sul bus, Prelz (Spt): «Pronti a tornare in piazza»

TriestePrima è in caricamento