menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monassi "Porto; Difficolta', Ritardi e Mancate Scelte di Sviluppo"

Prima nota del nuvo Presidente del Porto di Trieste, Marina Monassi: "E' con grande senso di responsabilità, ma anche con la consapevolezza di dover affrontare difficoltà, ritardi e mancate scelte di sviluppo, che assumo da oggi la presidenza...

Prima nota del nuvo Presidente del Porto di Trieste, Marina Monassi: "E' con grande senso di responsabilità, ma anche con la consapevolezza di dover affrontare difficoltà, ritardi e mancate scelte di sviluppo, che assumo da oggi la presidenza dell'Autorità portuale di Trieste. Nel ringraziare il Governo, il Parlamento, la Regione, la Camera di commercio e tutte le categorie economiche per la fiducia che mi hanno accordato, torno 'a palazzo'. E torno nella convinzione che mai come oggi i porti italiani abbiano grandi possibilità di rilancio, ma che queste possibilità possano concretizzarsi solo attraverso programmi realizzabili e progetti che seriamente abbiano la possibilità di trasformarsi in realtà»"

Continua la neopresidente "Il grande campo di sfida per centrare questi risultati sarà la definizione di rapporti e di alleanze del tutto innovativi con il territorio, con i mercati e anche con il mondo dell'impresa e della finanza , ricollocando il porto di Trieste in posizione leader sullo scenario internazionale del Nord Adriatico».

Tra i commenti e le reazioni del mondo politico, oltre al sempre piu' polemico Sindaco Dipiazza che dice "La nomina di Monassi? Aspettiamo cosa deciderà la Corte dei conti sul suo primo mandato. Io semplicemente aspetto», va registrata la nota del senatore Pdl Luigi Grillo "Esprimo convinto apprezzamento per la nomina a presidente dell'Autorità portuale di Marina Monassi. Se è vero che il porto di Trieste rappresenta assieme a quello di Genova la porta d'ingresso dei grandi traffici provenienti dall'estremo Est verso il cuore dell'Europa la professionalità di Marina Monassi è una garanzia per uno sviluppo certo ed una crescita sicura del traffico dello scalo».

Il Presidente uscente dell'Autorithy Claudio Boniciolli invece non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento