Politica

Montagna: Skipass a Prezzi Inalterati, Sconti a Sella e Forni di sopra

In arrivo anche promozioni e agevolazioni «Restano invariati i prezzi degli skipass nei poli turistici invernali della nostra montagna ed anzi riduciamo quelli a Forni di Sopra e Sella Nevea, in considerazione di alcune specifiche difficoltà di...

In arrivo anche promozioni e agevolazioni

«Restano invariati i prezzi degli skipass nei poli turistici invernali della nostra montagna ed anzi riduciamo quelli a Forni di Sopra e Sella Nevea, in considerazione di alcune specifiche difficoltà di queste due aree sciabili». È questo il "messaggio" che la Giunta regionale, con l'assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello ha lanciato oggi approvando il piano tariffario Promotur per la prossima stagione invernale 2013-2014 nei poli di Piancavallo, Forni di Sopra-Sauris, Ravascletto-Zoncolan, Tarvisio e Sella Nevea.

Dunque «inalterati i prezzi ma anche uno 'sconto' di 3 euro sullo skipass giornaliero, ad esempio, a Sella Nevea ed a Forni di Sopra - preannuncia l'assessore Bolzonello - tenendo conto, rispettivamente, dell'indisponibilità del comprensorio sciistico sloveno a causa della chiusura della stazione di Bovec e delle oggettive difficoltà di accesso, rispetto agli altri poli, del turismo invernale a Forni di Sopra».

Ulteriori promozioni ed agevolazioni, ad esempio per i residenti o per i proprietari di seconde case, rileva poi l'assessore Bolzonello, saranno annunciate a breve, in occasione della conferenza stampa di avvio della stagione sciistica, in concomitanza con l'apertura della prevendita della CartaNeve stagionale che scatterà, nei cinque poli Promotur, sabato 16 novembre (sino all'1 dicembre) ed a Tavagnacco da lunedì 18 a venerdì 29 novembre, nei soli giorni feriali.

Lo skipass giornaliero a Piancavallo, Zoncolan e Tarvisio sarà di 35 euro adulti (30 euro per giovani e senior; 22 euro per i ragazzi), mentre a Forni di Sopra e Sella Nevea è stato fissato a 32 euro (giovani-senior: 28 euro; ragazzi: 21 euro).

Il "6 giorni", classico per una settimana bianca, costerà 150 euro per gli adulti, 132 euro per giovani e senior, 114 euro per i ragazzi ma sono previste tariffe speciali per famiglie e gruppi.

Infine, lo stagionale: la CartaNeve adulti sarà disponibile a 440 euro in prevendita ed a 500 euro in stagione (tariffa adulti: 1949-1990 compresi); rispettivamente 390 e 450 euro per giovani e senior (giovani: 1991-1998 compresi; senior: 1939-1948 compresi), 180 e 200 euro per la categoria ragazzi (1991-1998).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna: Skipass a Prezzi Inalterati, Sconti a Sella e Forni di sopra

TriestePrima è in caricamento