menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostra Sgarbi, Barbo (Pd): «La Giunta non perde l'occasione per scaricare le responsabilità»

«L'auspicio è che la lezione sia stata imparata e che si torni a puntare sulle specificità di Trieste, che rappresentano quell'unicum che può diventare una delle ragioni più forti per visitare la città»

«La giunta non perde l'occasione per scaricare le responsabilità: erano state annunciate in pompa magna “grandi mostre”, i risultati ora sono sotto gli occhi di tutti e la colpa è primariamente dell'amministrazione». Ha dichiarato il consigliere comunale del Pd, Giovanni Barbo.

«Dopo aver fatto una scelta discutibile–continua il consigliere–, il Comune chiaramente non si è nemmeno speso per sostenere e promuovere un evento che, rispetto alle mostre precedenti - che valorizzavano il peculiare patrimonio culturale, storico e artistico della nostra città - nulla lascerà in eredità quando chiuderanno i battenti, tra qualche giorno».

«Quanto ai minori costi sbandierati dall'assessore–conclude–, anche in questo caso la sua dichiarazione è un autogol: perché costi significa persone che lavorano, e in questo caso oltretutto i “costi” sono andati quasi esclusivamente a ditte di fuori Trieste, non portando quindi nessuna ricaduta di tipo economico alla nostra città. L'auspicio è che la lezione sia stata imparata e che si torni a puntare sulle specificità di Trieste, che rappresentano quell'unicum che può diventare una delle ragioni più forti per visitare la città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia sfiorata a Opicina: auto si cappotta nella notte

  • Cronaca

    Il Covid rialza la testa in Fvg, soprattutto tra i giovanissimi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento