Politica

Motosoccorso a Trieste, Autonomia Responsabile: «Giudizio positivo, primaria la salvaguardia della vita umana»

Lo rileva in una nota Fulvio Serbo di Autonomia Responsabile Trieste

Foto Enrico Ferri

«Autonomia Responsabile Trieste esprime un giudizio positivo nei confronti del servizio integrativo di Motosoccorso fornito dalla ASE Onlus a supporto della centrale 118». 

Lo rileva in una nota Fulvio Serbo di Autonomia Responsabile Trieste

«Nella realtà del primo soccorso alla persona - sostiene Serbo - il fattore tempo è prioritario per il salvataggio della vita umana, ho avuto modo di confrontarmi personalmente con il responsabile della ASE Onlus Daniele Zennaro in modo da percepire quale fosse effettivamente il compito assegnato e quali i limiti di intervento. Sono assolutamente da respingere le critiche mosse da Matteoni e dall'UGL nei riguardi della possibilità di un rischio dei servizi al cittadino, in quanto trattasi di una prestazione integrativa che nulla toglie all'operatività quotidiana del 118». serbo-2

«Garantire l'abbattimento del tempo per la pronta disponibilità di un DAE in caso  di  arresto cardiaco mi sembra - rincara la dose Serbo - un plus, e non di certo un minus, quando si opera nell'ambito di una procedura salva vita. Il basso costo relativo alla sperimentazione non fa altro che agevolare iniziative di tale entità, inoltre, per le inutili lacune lamentate a sproposito si fa presente che il servizio non è "definitivo", anzi è passibile di ulteriori migliorie oltre che di una determinata definizione nella sua più vasta applicabilità».

«Il fatto stesso - conclude -  che il coordinamento provenga dalla centrale del 118 fa si che gli interventi vengano gestiti in maniera professionale e con il buon senso degli operatori stessi, quindi riteniamo sterili e dannose le polemiche avanzate nei riguardi di un futuro ampliamento dei servizi integrati a supporto della salvaguardia della vita umana, priorità assoluta nella gestione delle emergenze».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motosoccorso a Trieste, Autonomia Responsabile: «Giudizio positivo, primaria la salvaguardia della vita umana»

TriestePrima è in caricamento