rotate-mobile
Politica

Patrick Zaki cittadino onorario di Trieste: mozione in consiglio comunale

La proposta arriva dai cosiglieri di opposizione: "Confidiamo che anche Trieste possa presto unirsi alle tante città che hanno conferito la cittadinanza a Patrick Zaki e alle tante voci che ne chiedono la liberazione immediata"

Martedì 29 giugno, i consiglieri di opposizione del Comune di Trieste hanno presentato una mozione per chiedere la concessione della cittadinanza onoraria di Trieste a Patrick Zaki. Tuttavia, si legge nella nota stampa, "nel Consiglio comunale convocato per oggi pomeriggio (martedì 29 giugno) non è stata neanche portata all’attenzione della Capigruppo, in quanto dopo poco più di due ore dall’inizio della fase deliberativa la maggioranza ha chiesto la sospensione dei lavori, nonostante il calepino presenti ancora 122 mozioni, molte delle quali risalenti al 2019".

"Confidiamo che anche Trieste possa presto unirsi alle tante città che hanno conferito la cittadinanza a Patrick Zaki e alle tante voci che ne chiedono la liberazione immediata, anche in considerazione delle sue precarie condizioni di salute e delle ancor più precarie condizioni dei diritti umani in Egitto" conclude la nota.

Mozione_Cittadinanza_Patrick_Zaki-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrick Zaki cittadino onorario di Trieste: mozione in consiglio comunale

TriestePrima è in caricamento