Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Muay Thai,Paglia (Pd): «Trieste vs Italia, non mi sembra che Trieste sia anche uno Stato»

Il commento di Maria Luisa Paglia, segreteria provinciale Pd sul Campionato di Muay Thai al Salone degli Incanti

Lo rileva il commento di Maria Luisa Paglia (Pd) dopo aver notato la provenienza degli sportivi che il 3 dicembre faranno parte del campionato di Muay Thai organizzato da Alessandro Gotti, ex responsabile della sicurezza di un’organizzazione indipendentista locale.

«Il campionato prevede la lotta tra diverse nazionalità e c’è anche all’interno della manifestazione una competizione tutta italiana.Logica vuole che se i due combattenti sono italiani si citi la loro città di provenienza per entrambi,per esempio Tizio ( Milano) v/s Caio ( Torino).Nel manifesto si cita,per uno la nazione Italia, per l’altro,Trieste, non mi sembra che Trieste sia anche uno Stato. Come mai alcuni assessori di questa Giunta particolarmente attenti alla salvaguardia dell'identità nazionale di questi territori non abbiano notato questa particolarità, più volte ripetuta nel manifesto?»

Inoltre Maria Luisa Paglia ha anche sottolineato l'inadeguatezza dell'evento: « Una risorsa cittadina come il Salone degli Incanti, che potrebbe essere la sede di un centro culturale, di una biblioteca,di una mostra,di un evento artistico ad ampio raggio, ospita degli incontri pressocchè da palestra,in quanto questo genere di evento attira di solito non più di cento persone, per la maggior parte al seguito dei partecipanti, quindi un’ iniziativa con un richiamo minimo.Prima domanda:quanto ha ricavato il Comune di Trieste dalla locazione di questo edificio? »

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muay Thai,Paglia (Pd): «Trieste vs Italia, non mi sembra che Trieste sia anche uno Stato»

TriestePrima è in caricamento