"Natale laico" nella scuola di Melara, Fedriga (Lega): «Rimuovere subito preside»

Un'interrogazione al Miur per rimuovere il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Iqbal Masih di Melara: ad annunciarla è il capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga

Un'interrogazione al Miur per rimuovere il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Iqbal Masih di Melara: ad annunciarla è il capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga.

«Ognuno è individualmente libero di pensarla come crede, ma ciò che è assolutamente inaccettabile è che un dirigente scolastico imponga ai bambini e agli insegnanti la propria distorta visione del mondo, basata sulla negazione delle tradizioni e sull'azzeramento della cultura che è propria del nostro popolo. Una posizione che fa a pugni con la decisione della massima istituzione laica del nostro Paese, ovvero la Presidenza della Repubblica di ospitare i presepi di tutte le Regioni. Si evince pertanto che, a Melara, il laicismo altro non sia che un banale pretesto per sdoganare il più vergognoso dei fondamentalismi».Fedriga Massimiliano Camera

«Le dichiarazioni del dirigente scolastico, secondo cui il Natale non avrebbe a che fare con la religione cattolica - insiste Fedriga -, sono talmente stucchevoli che sotto Pasqua non mi stupirei se venisse a raccontarci che la celebrazione non riguarda la risurrezione di Cristo ma le uova di cioccolato»."

«La scuola deve essere un luogo non solo di apprendimento nozionistico bensì di condivisione di un percorso valoriale che non può prescindere da una presa di coscienza delle radici che determinano la nostra identità: per questo - chiarisce il deputato - presenterò un'interrogazione al Ministero competente, sollecitando adeguate sanzioni e chiedendo larimozione del dirigente in questione»."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Brutto incidente in via Costalunga, un ferito

  • Uccise Nadia Orlando: si suicida dopo la condanna a 30 anni

  • La bimba simbolo dell'esodo rifiuta la cittadinanza del comune di Bassano

Torna su
TriestePrima è in caricamento