Tetto massimo immigrati, Clun (UaT): «Incomprensibile uscita dall'aula di parte di opposizione»

Lo rileva in una nota Francesco Clun, consigliere circoscrizionale di Un'Altra Trieste

«Una volta di più il centrodestra triestino ha dimostrato tutta la sua fragilità. Anche su un tema così delicato come quello dell’immigrazione, che a parole sembra unire tutte le anime del centrodestra, riesce a creare divisioni e imbarazzi. Non si capisce perché alcuni consiglieri di opposizione, che da mesi ormai si presentano come paladini della legalità e della sicurezza, nel momento più importante hanno preferito abbandonare l’aula anziché votare una mozione che appare più che condivisibile».

Lo rileva in una nota Francesco Clun, consigliere circoscrizionale di Un'Altra Trieste. bandelli clun-2

«Certo è - continua la nota - che per qualcuno mantenere lo status quo può offrire validi argomenti per la campagna elettorale; ma questo atteggiamento mal si concilia con le richieste di sicurezza, legalità e tranquillità di moltissimi cittadini. Dispiace che fare le spese di questo atteggiamento pretestuoso e incomprensibile, saranno ancora una volta i triestini. In particolar modo, mi riferisco agli abitati di via Valmaura e a quelli di via Cumano».

«Quest’ultimi - ancora Clun - , soprattutto, che da giorni vedono minacciato il loro rione dall’ennesimo insediamento di migranti, forse avrebbero preferito vedere approvata una mozione che avrebbe limitato il numero di profughi che la città di Trieste intende ospitare».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Se - conclude -  queste sono le premesse per una campagna elettorale che porti il centrodestra alla vittoria, forse, l’unica riflessione che va fatta è quella sul metodo più che sul merito delle scelte politiche perché con tutta evidenza non è possibile parlare di progetti di governo di una città se anche un tema che ha storicamente unito tutte le anime del centrodestra questa sera è diventato motivo di divisione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Speranza ha deciso: tampone obbligatorio per chi torna dalla Croazia

  • Tamponi al rientro dalle vacanze in Croazia: cosa dice l'ordinanza

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Nascondeva un arsenale da guerra in casa: arrestato 60enne a Muggia

  • Notte di San Lorenzo, ecco i 5 posti più belli dove ammirare le stelle cadenti a Trieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento