Sanità, Novelli (FI): «Serracchiani prenda atto dei disastri provocati da questa "innovativa" riforma sanitaria»

««La Sanità regionale è a pezzi e nonostante qualche maldestro tentativo di far credere il contrario, il sistema è in profonda crisi»

«La convention del Pd a Palmanova è riuscita a partorire, per bocca della Presidente Serracchiani, una serie di affermazioni, o meglio di finte verità,  che fanno capire quanto la supponenza e l' arroganza di questa maggioranza regionale che, pare, non conosca il benché minimo pudore». Queste le parole del consigliere regionale di Forza Italia Roberto Novelli.

«La Sanità regionale è a pezzi e nonostante qualche maldestro tentativo di far credere il contrario, il sistema è in profonda crisi. Non serve entrare ancora nel merito delle singole situazioni negative provocate da questo riformismo sanitario spinto, basta parlare con i medici, gli infermieri, gli operatori e gli utenti del SSR per capire che la riforma sanitaria è l' opposto di ciò che vogliono farci credere. Arrivare ad affermare, da parte della Presidente,  che "la riforma sanitaria è il nostro Obamacare" o peggio ancora che  "sia stata impressa al Fvg una spinta riformista, che da queste parti non si vedeva dai tempi del post terremoto" è deplorevole».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non si scomodi la Presidente a paragoni con la nobile politica, la responsabilità e la lungimiranza con cui agirono i nostri Amministratori nei durissimi momenti del post Terremoto, si limiti a guardare in faccia la realtà dei disastri provocati da questa, secondo lei, innovativa riforma sanitaria e prenda atto delle clamorose bocciature che sono arrivate, per esempio, dall' indagine dell' Istituto di ricerca nazionale Demoskopica e dal ranking 2017 dei servizi sanitari regionali, curato dal Consorzio per la ricerca economica applicato alla Sanità ( CREA)  che colloca la nostra Regione in fondo alla classifica dei servizi sanitari regionali». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Blitz di CasaPound in Consiglio sull'immigrazione, consigliere leghista: "Ai migranti sparerei"

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

  • A Trieste "rischio" riammissioni in Slovenia, ecco perché i migranti arrivano a Udine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento