Nubifragio e allagamento, Cosolini: «Caditoie pulite di recente, polemiche per partito preso»

Il sindaco di Trieste risponde al capogruppo del Movimento 5 Stelle Paolo Menis, che aveva accusato l'Amministrazione e Acegas di scarsa manutenzione del sistema di caditoie e fognario delle Rive, che durante il nubifragio di Ferragosto si solo allagate nuovamente come lo scorso 15 ottobre 2014

foto dell'allagamento del 15 ottobre 2014

«Vorrei poi dedicare un ringraziamento particolare a Vigili del Fuoco e Polizia Locale, che nella notte di Ferragosto, come altre volte è capitato in occasione di straordinari eventi atmosferici, hanno risposto con efficacia a tutte le chiamate ricevute». Il sindaco Roberto Cosolini plaude l'operato di pompieri e operatori della PL in un post Facebook che chiude la polemica innescata il "day-after" il nubifragio di sabato.

«A tal proposito - continua il primo cittadino, rispondendo al capogruppo del Movimento 5 Stelle Paolo Menis, che aveva accusato l'Amministrazione e Acegas di scarsa manutenzione - non voglio alimentare le polemiche di chi deve per forza remare contro la città, per partito preso o per obiettivi elettorali, ma ci tengo a sottolineare che le caditoie della zona interessata sono state pulite di recente, secondo il piano di manutenzione programmato: il fenomeno dell’acqua alta a Trieste esiste da sempre e si verifica quando precipitazioni straordinarie coincidono con l’alta marea, impedendo il regolare deflusso delle acque. In questi casi la cosa migliore da fare, anziché polemizzare, è attivare tempestivamente gli interventi di Polizia e Vigili del Fuoco per mantenere nella massima sicurezza ogni cittadino. Ed è quello che facciamo ogni volta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento