Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Offshore Venezia, Grim: «Riccardi dia sveglia a Dipiazza»

La segretaria del PD regionale Antonella Grim replica al capogruppo regionale di FI Riccardo Riccardi

«L'invio della pratica sull'offshore a Venezia al Cipe da parte del ministro delle infrastrutture è un atto dovuto: Riccardi dia la sveglia a Dipiazza, invece di prendersela con chi ha sempre difeso il porto di Trieste». Lo afferma la segretaria del PD regionale Antonella Grim, replicando al capogruppo regionale di FI, Riccardo Riccardi, che chiede se la presidente della Regione Debora Serracchiani «intenda intervenire».

«Ora che anche Riccardi riconosce l'utilità di avere un presidente di Regione che ha un peso a Roma - continua Grim - faccia il passo successivo e dica a Dipiazza di non voltare le spalle alla sua città: alzi la voce e chiarisca a Brugnaro che il porto di Trieste non e' in svendita, e smentisca l'arrivo di consulenti da Venezia».

«Perché Dipiazza non ha mai detto una parola sull'offshore? Perché sembra così acquiescente a Brugnaro? Perché un suo assessore ha addirittura ipotizzato la cessione gratuita a Venezia di quote di Trieste Terminal Passeggeri? Dipiazza quando vuole si fa sentire, ma ora tace: perché?».

«Già ad aprile, in visita a Trieste, il ministro Delrio ha messo in evidenza diversi punti deboli e necessità di approfondimento rispetto alla richiesta di Venezia e aveva annunciato che proprio in sede di valutazione ci sarebbe stato un approfondimento in tal senso. Per ora, quindi, nulla di deciso ma soltanto un atto dovuto, che chi ha la responsabilità di governare è tenuto a fare».‎

«In ogni modo - conclude Grim - ‎i triestini hanno diritto di vedere‎, come fece più volte il precedente sindaco Roberto Cosolini, che anche il nuovo sindaco Dipiazza sa pronunciarsi con chiarezza nei confronti del collega Brugnaro. E' opportuno che smentisca al più presto uno dei più eclatanti atti della sua campagna elettorale, quando offriva improbabili alleanze alla cittadina lagunare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offshore Venezia, Grim: «Riccardi dia sveglia a Dipiazza»

TriestePrima è in caricamento