Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Opere di culto: 2 milioni per ristrutturazioni chiese, a Trieste 260mila euro

Tra i lavori previsti il risanamento conservativo del seminario vescovile e la manutenzione della chiesa della parrocchia Nostra Signora di Lourdes e di S.Agostino

La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e territorio, Mariagrazia Santoro, ha approvato la graduatoria per l'assegnazione di contributi destinati ad opere di culto, secondo le domande pervenute entro lo scorso marzo. Complessivamente sono stati ripartiti 2 milioni di euro, tenendo conto delle percentuali di ripartizione delle risorse fissate dal Regolamento approvato nel 2015: 12% all'Arcidiocesi di Gorizia, 26% alla Diocesi di Concordia Pordenone, 13% alla Diocesi di Trieste, 46% all'Arcidiocesi di Udine, 3% ad altre confessioni religiose, riconosciute dallo Stato italiano.

I contributi sono erogati nella misura dell'80% delle spese ammissibili per gli interventi di competenza di ciascuna autorità religiosa di culto cattolico, considerando quanto da esse segnalato. In questo modo risultano finanziate 33 opere, di seguito elencate. Nella diocesi di Trieste (per complessivi 260.000 euro): risanamento conservativo del seminario vescovile (136.000,00), straordinaria manutenzione della chiesa della parrocchia Nostra Signora di Lourdes (32.000,00), manutenzione straordinaria chiesa di S.Agostino (36.000,00), restauro campanile della parrocchia S.Pio X (32.000,00), ristrutturazione casa parrocchiale di S.Lorenzo Martire (8.000,00), adeguamento impianto elettrico chiesa e cappella della parrocchia di SS.Andrea e Rita (8.000,00), restauro torre campanaria della parrocchia ns. Signora della Provvidenza di Sion (8.000,00). 

Nell'arcidiocesi di Gorizia (per complessivi 240.000 euro): manutenzione straordinaria della sede dell'arcidiocesi a Gorizia (65.000,00), restauro e risanamento conservativo della chiesa di S.Nicolò Vescovo a Cervignano (75.000,00), manutenzione della copertura della basilica patriarcale di Aquileia alla Fondazione per la conservazione della basilica di Aquileia (50.000,00), ristrutturazione e sistemazione del sagrato della Chiesa del Sacro Cuore a Gorizia (50.000,00). 

Nell'arcidiocesi di Pordenone (per complessivi 520 mila euro): risanamento conservativo della canonica della parrocchia dei SS.Martino Vescovo e Bartolomeo Apostolo a Morsano al Tagliamento, (92.000,00 euro per il primo lotto), risanamento conservativo della copertura della Chiesa di S. Giorgio a Porcia (19.600,00), restauro della copertura della chiesa di S.Giovanni Battista a Casarsa della Delizia (80.000,00), restauro della chiesa di S.Antonio di Padova e Francesco d'Assisi a Vito d'Asio (40.000,00), manutenzione straordinaria della copertura di S.Croce e Beata Vergine del Rosario a Casarsa della Delizia (56.000,00 euro per il primo lotto), consolidamento statico del campanile di S.Bartolomeo Apostolo ad Azzano Decimo (32.000,00), restauro della chiesa di S.Rocco in Massurie a Claut (24.000,00), restauro del campanile della parrocchia Ss. Fosca Maura e Osvaldo a Frisanco (30.000,00), restauro della chiesa di S.Martino Vescovo e Sacro Cuore di Gesù a Clauzetto (30.400,00), restauro e risanamento della chiesa Trasfigurazione del Signore della parrocchia di S.Lorenzo Martire a Sacile (42.000,00), manutenzione straordinaria della Chiesa di Bagnarola della parrocchia Tutti i Santi a Sesto al Reghena (18.000,00), realizzazione della cappella settimanale interna alla chiesa della parrocchia S.Francesco d'Assisi a Pordenone (40.000,00 per il secondo lotto), rifacimento impianto termico ed idricosanitario fabbricato ad uso ricreativo della parrocchia Madonna di Rosa e S. Stefano a S.Vito al Tagliamento (16.000,00). 

Nell'arcidiocesi di Udine (per complessivi 920.000 euro): straordinaria manutenzione della chiesa di S.Cromazio a Udine (221.708,00), risanamento conservativo della copertura della chiesa di S.Giusto Martire a Bicinicco (64.000,00), ripristino conservativo e strutturale campanile chiesa di S.Lorenzo Martire a Buia (256.000,00), restauro chiesa e campanile di S.Giorgio Martire a Trivignano Udinese (64.000,00), restauro chiesa e torre campanaria di S.Stefano Protomartire a Codroipo (80.000,00), restauro della facciata e della volta del transetto della chiesa del S.Redentore a Udine (72.000,00), straordinaria manutenzione campanile della parrocchia SS. Pietro e Paolo Apostoli a Talmassons (144.000,00), straordinaria manutenzione della chiesa di S.Michele Arcangelo a Rivignano (18.292,00). Infine, alla chiesa cristiana evangelica battista di Pordenone, vanno 60 mila euro per lavori di manutenzione straordinaria della chiesa e locali annessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere di culto: 2 milioni per ristrutturazioni chiese, a Trieste 260mila euro

TriestePrima è in caricamento