Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Parcheggi garantiti ai residenti di Barcola, Menis (M5S) contro l'Assessore Marchigiani e la Giunta Cosolini

11.12 - Il portavoce del movimento in Consiglio comunale di Trieste: «Operazione da prima Repubblica. La giunta Cosolini pensa di aprire "riserve indiane" in tutta la città?»

«È inutile discutere giornate intere sul piano del traffico quando poi il primo atto concreto dell'assessore Marchigiani è il regalo del parcheggio garantito ai residenti di Barcola. Queste sono operazioni da prima Repubblica». Paolo Menis, capogruppo del MoVimento 5 Stelle nel Consiglio comunale di Trieste, attacca duramente la decisione della giunta Cosolini di disporre posti auto riservati ai residenti del rione di Barcola.

«Di questo passo l'assessore dovrà istituire “riserve indiane” in tutta la città?» chiede Menis che aggiunge. «Mi illudevo che questa giunta di centro sinistra volesse portare sul tavolo i temi di una nuova mobilità, invece sta agendo come se la Costituzione italiana garantisse il diritto al parcheggio dell'automobile».

«Il problema del traffico a Barcola nel periodo estivo si risolve prevedendo più collegamenti del trasporto pubblico e se necessario istituendo nuove aree di parcheggio a pagamento con tariffe agevolate per i residenti, così - conclude il portavoce M5S - come previsto per il centro storico».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi garantiti ai residenti di Barcola, Menis (M5S) contro l'Assessore Marchigiani e la Giunta Cosolini

TriestePrima è in caricamento