Politica

Pd, Cosolini e Russo a Serracchiani: «Sciolga il nodo sulla ricandidatura in Fvg»​

Cosolini e Russo uniti nel chiedere alla loro vicesegretaria di Partito e presidente della Regione Fvg, Debora Serracchiani, chiarezza sugli intenti

Da rivali alle primarie del Partito democratico per le elezioni amministrative della scorsa estate, all'unione di intenti nel chiedere alla loro vicesegretaria di Partito e presidente della Regione Fvg, Debora Serracchiani, chiarezza sugli intenti dopo la bruciante sconfitta del referendum (oltre che a quella di Trieste, Pordenone e Monfalcone).

«La presidente deve chiarire le sue intenzioni ma abbiamo già perso troppo tempo, bisogna responsabilizzarsi» dichiara ex sindaco Cosolini nell'intervista rilasciata a Telequattro "Cosolini e Russo: il Pd sciolga il nodo Serracchiani". 
Subito dopo, il senatore del Pd Francesco Russo ribadisce il concetto «Abbiamo perso tutto quello che potevamo perdere: capoluoghi di provincia e comuni importanti. Oggi bisogna fare scelte decise»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Cosolini e Russo a Serracchiani: «Sciolga il nodo sulla ricandidatura in Fvg»​

TriestePrima è in caricamento