Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Ferriera, Grim (Pd): «Non si faccia campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori»

«Dietro a ogni richiesta di chiusura e a ogni polemica costruita ad arte ci sono un lavoratore e una famiglia, che non possono essere trattati come pedine elettorali»

«Non si faccia campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori della Ferriera di Servola, che non hanno alcuna colpa e meritano il rispetto di tutti». Lo afferma Antonella Grim, segretaria regionale del Pd Fvg e consigliere comunale a Trieste, raccogliendo l’appello dei lavoratori della Fim Cisl, che hanno chiesto alla politica di non fare strumentalizzazioni sul futuro dello stabilimento.
Secondo Grim «i lavoratori e le loro famiglie meritano attenzione e il massimo impegno da parte della politica e delle Istituzioni. Dobbiamo continuare tutti a lavorare per creare le condizioni per salvaguardare, allo stesso tempo, salute, ambiente e lavoro, e crediamo che questi tre fattori non possano e non debbano escludersi l’un l’altro. Dietro a ogni richiesta di chiusura e a ogni polemica costruita ad arte ci sono un lavoratore e una famiglia, che non possono essere trattati come pedine elettorali».
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Grim (Pd): «Non si faccia campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori»

TriestePrima è in caricamento