rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Pediatri, Fedriga: «Delli Quadri risponda alla Fimp e alle famiglie»

Replica del segretario nazionale del Carroccio in regione Massimiliano Fedriga alle dichiarazioni del commissario dell’Azienda sanitaria triestina in merito all’assenza di un numero idoneo di pediatri sul territorio

Ferma replica del capogruppo della Lega Nord alla Camera e segretario  nazionale del Carroccio in Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga alle
dichiarazioni del commissario dell’Azienda sanitaria triestina in merito  all’assenza di un numero idoneo di pediatri sul territorio. 

«Delli Quadri la smetta di minacciare querele e fornisca piuttosto  risposte convincenti alla Federazione Italiana dei Medici Pediatri soprattutto a quelle migliaia di genitori che, non avendo certezze su chi  e in che forma curerà i loro figli, si trovano a vivere una situazione di forte preoccupazione e disagio».

«Ritengo inaccettabile – continua il deputato - che un dirigente pubblico si  permetta di lanciare fendenti contro professionisti del settore che  giustamente chiedono lumi in merito al futuro loro e a quello dei propri assistiti».

«Massima solidarietà dunque al dottor Stradi, il quale ha spiegato, numeri  alla mano, il reale stato dell’arte dimostrando come il numero di pediatri  non sia sufficiente a soddisfare le esigenze dei bambini di Trieste.»  «Auspico pertanto – conclude Fedriga - che il commissario Delli Quadri torni  a più miti consigli e si apra al dialogo con il sindacato, fornendo quanto  prima risposte esaustive alle famiglie interessate».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pediatri, Fedriga: «Delli Quadri risponda alla Fimp e alle famiglie»

TriestePrima è in caricamento