menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensioni: a 75 Mila Minime 100 Euro Entro l'Estate

I pensionati che in Friuli Venezia Giulia usufruiscono della ''minima'' riceveranno entro l'estate un contributo una tantum da 100 euro, previsto dalla Giunta regionale nella Finanziaria 2011.Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale al Lavoro...

I pensionati che in Friuli Venezia Giulia usufruiscono della ''minima'' riceveranno entro l'estate un contributo una tantum da 100 euro, previsto dalla Giunta regionale nella Finanziaria 2011.
Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale al Lavoro, Angela Brandi, presentando la convenzione con l'Inps che materialmente si occupera' dell'erogazione dei contributi.
Nel capitolo di spesa sono state accantonate risorse per 10,5 milioni, che dovranno coprire i contributi e le spese di gestione.

Secondo le stime dell'Inps - ha spiegato il direttore regionale, Rocco Lauria - sono 70-80 mila i pensionati, pari a circa il 7% della popolazione, che in Friuli Venezia Giulia hanno diritto alla pensione minima, che vale 467 euro al mese. A questi vanno aggiunti i titolari degli assegni sociali. La misura riguardera' i cittadini italiani - ha sottolineato Brandi - residenti in regione al 31 dicembre del 2010. ''Aiutiamo le fasce piu' deboli - ha detto - non e' certo la soluzione ma e' un inizio''. Brandi ha anche evidenziato che la scelta di dare un contributo ai soli cittadini italiani ''non ha implicazioni politiche ma viene concesso perche' hanno contribuito''.
I pensionati non dovranno fare alcuna domanda: si troveranno i 100 euro aggiuntivi direttamente nell'assegno mensile, e il sussidio e' esente Irpef.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento