Politica

Periferie, Serracchiani: «Governo scivola verso autoritarismo»

Le dichiarazioni di Serracchiani dopo che il Governo ha posto la questione di fiducia sul decreto legge Milleproroghe

"Verso autoritarismo"

«Questo Governo non rispetta il ruolo e le prerogative del Parlamento, minaccia gli organi costituzionali, fa e disfa alla faccia delle competenze: scivoliamo ogni giorno di più verso un pericoloso autoritarismo». Lo ha affermato la deputata del Pd Debora Seracchiani, dopo che Il Governo ha posto la questione di fiducia sul decreto legge Milleproroghe.

La fiducia

Per Serracchiani «quanto è accaduto sarebbe comico, se non fosse gravissimo: il Consiglio dei Ministri ha posto la fiducia il 23 luglio su un testo fantasma, che ha cominciato a esistere solo il giorno dopo, quindi tecnicamente il Governo non sapeva su cosa poneva la fiducia. E poi ci hanno fatto riunire in commissione e in aula, abbiamo presentato emendamenti e fatto battaglie su un testo di legge che loro già sapevano non sarebbe stato modificato. L'Anci stessa è stata presa in giro sulle periferie. Questo non è cambiamento, è strategia della destabilizzazione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Periferie, Serracchiani: «Governo scivola verso autoritarismo»

TriestePrima è in caricamento