menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza in Ponziana, Stop Prima Trieste: «Triestini esasperati, basta accoglienza indiscriminata»

Lo dichiara Marco Prelz, responsabile della lista civica Stop Prima Trieste

«Ora basta» grida Marco Prelz, responsabile della lista civica Stop Prima Trieste.

« Il caso di Ponziana, vosì come le varie segnalazioni di Muggia devono far spalancare gli occhi. Non possiamo più rischiare.  Auspichiamo nel brevissimo un incontro con le istituzioni per avere garanzie concrete sulla sicurezza della nostra città».

«I nostri cittadini - continua -  devono essere tutelati da chi vuole questo tipo di accoglienza, Dichiariamo sin da subito che noi ci presenteremo parte civile, qualora dovessero succedere nuovi fatti di cronaca similari».

«Se si vuole – conclude -  dare accoglienza a tutti i costi prima di tutto va garantita la sicurezza e l’incolumità dei nostri concittadini. Chiediamo controlli più massicci in città. E’ ora di smetterla, i triestini sono studi non bisogna pero mettere a rischio i nostri concittadini controllo efferati e non porte aperte a tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento